Ann-Christel Graham assume la carica di CRO e Jamie Kiser quella di CCO;

i nuovi manager portano una vasta esperienza nel cloud per sviluppare la crescita di Talend;

l’azienda fornisce le stime preliminari del fatturato per il quarto trimestre 2019

REDWOOD CITY, Calif. - 09 gennaio 2020

Talend (NASDAQ: TLND), leader globale nell'integrazione dei dati cloud e nell'integrità dei dati, ha annunciato oggi la nomina di Christal Bemont, ex Chief Revenue Officer di SAP Concur, a Chief Executive Officer e Direttore del Consiglio di amministrazione di Talend. Mike Tuchen, che ha guidato il processo di trasformazione di Talend negli ultimi 6 anni portandola da una startup di 50 milioni di dollari a un’azienda quotata in borsa da 250 milioni di dollari, lascia con effetto immediate l’incarico di CEO rimanendo all’interno del Consiglio di amministrazione. Contestualmente, l’azienda ha annunciato di aver assegnato l’incarico di Chief Revenue Officer ad Ann-Christel Graham e quello di Chief Customer Officer a Jamie Kiser.

“In qualità di CEO di Talend, Mike ha implementato con successo una strategia pluriennale, facendo crescere l'azienda fino a un fatturato di quasi 250 milioni di dollari e trasformandola in un leader nell'integrazione del cloud. Negli ultimi 18 mesi, Mike ha guidato la trasformazione di Talend verso il cloud e ci ha permesso di raggiungere l’obiettivo di avere oltre la metà del nuovo fatturato ricorrente annuale (Annual Recurring Revenue) proveniente dal cloud nel quarto trimestre. Desidero ringraziarlo per la sua visione e il suo impegno nel posizionare l’azienda in modo da sfruttare una grande opportunità globale", ha affermato Steve Singh, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Talend. "Sono entusiasta di avere Christal come CEO di Talend. Avrà un ruolo fondamentale nell’accelerare la nostra trasformazione cloud e nell’ampliare la strategia di go-to-market. Ho lavorato a stretto contatto con Christal in Concur e SAP, dove ha contribuito a trasformare una startup in un'azienda cloud da oltre 1 miliardo di dollari. Il consiglio di amministrazione è fiducioso che le sue capacità di leadership, la sua conoscenza del mercato del cloud e la sua profonda esperienza nel mercato SaaS aiuteranno Talend a cogliere l’opportunità che le si presenta".

Bemont porta in Talend una vasta esperienza nell’attuazione di strategie di go-to-market per la scalabilità delle aziende cloud. Vanta una comprovata esperienza nei processi di trasformazione digitale, nell'espansione in nuovi mercati, nella collaborazione tra il canale e i partner e nella creazione di efficienza operativa.

In qualità di Chief Revenue Officer di SAP Concur, Bemont ha supervisionato un’azienda presente  in oltre 90 paesi ed è stata responsabile dello sviluppo e dell'esecuzione di tutte le strategie di go-to-market per stimolare e sostenere una crescita annuale del fatturato di oltre il 25%. In precedenza, Bemont ha ricoperto una serie di posizioni di vendita e di leadership sia in grandi aziende che in piccole-medie imprese negli ultimi 15 anni. All'inizio della sua carriera, Bemont ha svolto una serie di mansioni incentrate sul successo dei clienti e sul miglioramento delle attività commerciali in Motorola e prima ancora ha lavorato per Adexs, Extensity e Clarify.

"Oggi si apre il prossimo capitolo di Talend nel suo nostro viaggio per diventare un'azienda da miliardi di dollari di fatturato. Ho avuto l’onore di  guidare il team che ha portato Talend da una startup fino all'IPO e ora a un’azienda da un quarto di miliardo di dollari, e non vedo l'ora di vedere Talend entrare nella sua prossima fase di crescita su larga scala" ha affermato Mike Tuchen. "Christal vanta capacità di leadership eccezionali, una profonda esperienza nelle strategie di go-to-market e un'esperienza unica nello sviluppo di aziende cloud multimiliardarie. È il leader giusto al momento giusto nell'evoluzione di Talend".

"Il cloud svolge un ruolo sempre più essenziale nel fornire all'impresa informazioni di business, e Talend svolge un ruolo altrettanto importante fornendo l'unica piattaforma cloud del settore che rimuove i principali ostacoli che impediscono alle aziende di utilizzare i dati come risorsa strategica. Talend si trova ora in una posizione unica per approfittare di quella che è diventata un'opportunità multimiliardaria nel mercato cloud", ha dichiarato Christal Bemont, CEO di Talend. "Sono lieta di entrare a far parte dell'azienda e non vedo l'ora di lavorare con il mio team dirigenziale e con un gruppo di dipendenti di talento per sfruttare lo slancio di Talend verso il cloud e sviluppare il business".

Ann-Christel Graham, che ricoprirà la nuova posizione di Chief Revenue Officer di Talend, porta in azienda quasi due decenni di esperienza di leadership nelle vendite di soluzioni SaaS. Più recentemente, Graham è stata vicepresidente delle vendite per i clienti enterprise in SAP Concur, responsabile della gestione di cicli di vendita complessi e multimilionari per le aziende Fortune 1000 e della creazione di team di vendita ad alte prestazioni. In precedenza, ha ricoperto una serie di posizioni commerciali di crescente responsabilità sempre in SAP Concur.

Inoltre, Jamie Kiser entra a far parte di Talend in qualità di Chief Customer Officer. In precedenza, ha lavorato per oltre sei anni in SAP ricoprendo diversi  ruoli in ambito prodotto, servizi e implementazione, laddove è stata più recentemente vicepresidente, settore pubblico globale per SAP Concur.

In concomitanza con le nuove nomine al vertice, l’azienda ha comunicato anche l'entrata di nuovi dirigenti per le aree vendite e marketing in Europa. Muriel Raffatin è entrata recentemente come responsabile marketing EMEA mentre Gareth Vincent assumerà il ruolo di direttore generale EMEA il mese prossimo.

Talend ha inoltre annunciato che Nanci Caldwell uscirà dal Consiglio di Amministrazione. "Voglio ringraziare Nanci per il suo incredibile contributo a Talend; è stato un piacere lavorare con lei", ha continuato Steve Singh. "La vasta esperienza di Nanci nel settore IT e nei consigli di amministrazione  è stata inestimabile".

Talend è all'inizio del processo di chiusura del trimestre e, sulla base dei dati preliminari, prevede che il fatturato complessivo per il quarto trimestre conclusosi il 31 dicembre 2019 saranno compresi tra i 66,5 e i 67,0 milioni di dollari, contro i 65,4 e i 66,4 milioni di dollari della precedente previsione. I ricavi relativi agli abbonamenti dovrebbero essere compresi tra 58,8 milioni di dollari e 59,2 milioni di dollari, con una crescita annua del 21%-22% in base alla valuta corrente. Inoltre, Talend Cloud ha rappresentato il 50% delle nuove entrate ricorrenti annuali (ARR) nel quarto trimestre del 2019.  Talend rilascerà i suoi risultati finanziari per il quarto trimestre e l'anno fiscale 2019 dopo la chiusura dei mercati il 13 febbraio 2020. L’azienda organizzerà una conference call e un webcast in diretta per analisti e investitori alle 16:30 (ET) di quel giorno. Il comunicato stampa con i risultati finanziari sarà accessibile dal sito web dell’azienda prima della conference call.

 

Forward-Looking Statements

This press release contains forward-looking statements within the meaning of Section 27A of the Securities Act of 1933, as amended, and Section 21E of the Securities Exchange Act of 1934, as amended. Forward-looking statements generally relate to future events or our future financial or operating performance. In some cases, you can identify forward-looking statements because they contain words such as “may,” “will,” “should,” “expects,” “plans,” “anticipates,” “could,” ”would,” “likely,” “intends,” “target,” “projects,” “contemplates,” “believes,” “estimates,” “predicts,” “potential” or “continue” or the negative of these words or other similar terms or expressions that concern our expectations, strategy, plans or intentions. Forward-looking statements in this press release include, but are not limited to, our anticipated operating results for the 2019 fourth quarter and fiscal year, our expectations regarding our ability to continue to bolster our market position and our prospects for future growth. Our expectations and beliefs regarding these matters may not materialize, and actual results in future periods are subject to inherent risks, uncertainties and changes in circumstance that are difficult or impossible to predict. Consequently, you should not rely on these forward-looking statements. Actual outcomes and results may differ materially from those expressed or implied by these forward-looking statements as a result of such uncertainties, risks, and changes in circumstances, including, without limitation, risks and uncertainties related to our ability to continue to deliver and improve our products and successfully develop new products; customer acceptance and purchase of our existing products and new products, including conversion of leads to sales; our ability to successfully transition to the cloud; the impact of the transition to cloud on our professional services revenue; our ability to retain and increase sales to existing customers and generate new customers; market demand for data integration solutions, particularly our cloud and on-premise big data integration solutions; interruptions or performance problems associated with our technology and infrastructure; competition from other products and services; the sufficiency of our cash and cash equivalents, to meet our cash needs; the unpredictability and length of our sales cycle; our ability to deliver high-quality customer support; any security incidents or breaches or perceptions of security incidents or breaches; our ability to hire, train, and retain highly skilled and qualified employees, including senior-level managers, engineers, and our ability to expand and train our sales force; the performance of our channel partners; our success in sustaining and expanding our international business; our ability to generate significant volumes of sales leads from digital marketing efforts; the seasonality of our business; our ability to protect our intellectual property, including trade secrets and copyrights; costs resulting from any claim of infringement or other violations by us of another party’s intellectual property rights; our ability to comply with government laws and regulations; natural and man-made disasters; and general market, political, economic and business conditions, including the fluctuation of foreign currency exchange rates and softening economic and uncertain geopolitical conditions in Europe. 

The forward-looking statements contained in this press release are also subject to other risks and uncertainties, and the foregoing list of factors is not exclusive. Additional risks and uncertainties that could affect our financial and operating results are included under the captions “Risk Factors” and “Management’s Discussion and Analysis of Financial Condition and Results of Operation” and elsewhere in our most recent filings with the Securities and Exchange Commission, including our most recent reports on Form 10-K filed with the SEC on February 28, 2019 and our most recently filed quarterly report on Form 10-Q. Our SEC filings are available on the Investor Relations section of our website at http://investor.talend.com and the SEC’s website at www.sec.gov. The forward-looking statements in this press release are based on information available to us as of the date hereof, and we do not undertake, and specifically disclaim, any obligation to update any forward-looking statements provided to reflect any change in our expectations or any change in events, conditions, or circumstances on which any such statement is based, except as required by law.